Jefferson Airplane PDF Stampa E-mail

Il 21 agosto del 1972 i Jefferson Airplane suonarono al Rubber Bowl della città di Akron, in Ohio. Per non pagare i sei dollari del biglietto, in centinaia si erano appostati sulla collina sopra lo stadio. Quando scese la sera, dopo molto alcol e molte droghe, dalla collina cominciarono ad arrivare sassi, bottiglie, pietre conto i circa ottanta poliziotti posizionati intorno allo stadio per garantire la sicurezza. Una ventina di agenti rimase colpita. “È stata come una guerra”, dirà poi John Cunningham, capitano di polizia in pensione, al tempo tenente. “Abbiamo combattuto quasi tutta la notte”. Alla chiusura del concerto, nel tunnel sotto lo stadio, Grace Slick affrontò inferocita i poliziotti che avevano rotto il naso e arrestato il fratello del bassista Jack Casady. Fu arrestata anche lei insieme a Paul Kantner con l’accusa di aver aggredito gli agenti. “I membri dei Jefferson Airplane andavano in prigione relativamente spesso”, ha scritto Slick nella sua autobiografia, “ma mai per molto tempo. Gli avvocati si riunivano, la cauzione veniva pagata e noi ce ne andavamo, di solito entro 24 ore. A volte eravamo colpevoli, a volte no”.

ASCOLTA O SCARICA LA PUNTATA

 
Canti della Resistenza PDF Stampa E-mail

Insieme per festeggiare il 25 aprile e l’antifascismo. Con noi a Jailhouse Rock è stata Gioia Turchi, figlia di Emma e Giulio, comunisti perseguitati dal regime.

ASCOLTA O SCARICA LA PUNTATA

 
Stone Roses PDF Stampa E-mail

Nel 1987 gli Stone Roses avevano pubblicato il secondo singolo con la FM Revolver. Il primo risaliva a un paio di anni addietro. Passano altri due anni e arriva il primo dei due album in studio mai pubblicati dal gruppo, che aveva come titolo semplicemente il nome della band. Il disco esce per la Silvertone Records. L’album va piuttosto bene. Qualche singolo da esso estratto si fa strada in classifica. La FM Revolver si fa due conti e pensa che ripubblicare la canzone che il gruppo aveva inciso con questa etichetta nell’87 possa essere una buona idea. Fino a qui non c’era niente di sbagliato. Ma quello che davvero non riuscirono a tollerare fu il video. Sì, perché la FM Revolver pensò bene di ripubblicare due anni dopo quella canzone assieme a un video del quale loro non avevano saputo nulla e sul quale non c’era stato alcun consenso. E allora Ian Brown, John Squire, Reni e Mani presero i secchi di vernice e imbrattarono l’intero ufficio della FM Revolver. I quattro vennero arrestati e condannati a pagare varie migliaia di sterline ciascuno. Con Roberta Cossia, magistrato di sorveglianza a Milano, in questa puntata di Jailhouse Rock abbiamo ragionato sul ruolo della magistratura di sorveglianza nel carcere attuale.

ASCOLTA O SCARICA LA PUNTATA

 
Equipe 84 PDF Stampa E-mail

Alfio Cantarella, il batterista dell’Equipe 84, che ci ha lasciati nei giorni scorsi all’età di 81 anni, fu arrestato nel 1970 per possesso di hashish. Per questo motivo il grande gruppo beat italiano subì la censura della Rai. Con noi a Jailhouse Rock è stata Imma Carpiniello, responsabile della cooperativa sociale di sole donne Lazzarelle che produce caffè nel carcere femminile di Pozzuoli, da poco nominata Cavaliere dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

ASCOLTA O SCARICA LA PUNTATA

 
Courtney Love PDF Stampa E-mail

È difficile che un ragazzino italiano vada a finire in galera per un classico taccheggio nel supermercato. Negli Stati Uniti d’America invece, i ragazzi difficili o presunti tali sono trattati senza troppe sottigliezze come dei delinquenti. Courtney Love era una ragazzina difficile quando è entrata in un istituto penitenziario per minori. La futura moglie del leader dei Nirvana aveva rubato una semplice maglietta e fu mandata, quattordicenne, a svernare per qualche tempo nel riformatorio di Hillcrest, a Salem, la capitale dell’Oregon. A tutt’oggi viene considerata un’ospite assai di lusso tra coloro che hanno mai varcato la soglia di quella prigione, una sorta di fiore all’occhiello dell’istituzione, a rischio altrimenti di restare anonima. Quell’esperienza la segnò, senza tuttavia cambiarla. Lei, che aveva avuto un’infanzia e un’adolescenza turbolente, che da giovanissima aveva assaggiato anche la vita da spogliarellista, ha continuato a intrattenere relazioni pericolose con la giustizia. Tante volte sarà arrestata da maggiorenne per vicende legate ai suoi eccessi di vita. Riuscirà però a non finire mai in una galera per adulti. Con noi a Jailhouse Rock è stato Mauro Palma, Garante nazionale delle persone private della libertà, a discutere delle pericolose proposte di abrogare il reato di tortura.

ASCOLTA O SCARICA LA PUNTATA

 
Simon and Garfunkel PDF Stampa E-mail

Non certo una banda di efferati delinquenti. Simon arrestato per qualche schiamazzo durante una piccola lite con l’amata moglie, Garfunkel per un po’ di droga leggera in tasca. Uno dei più influenti gruppi del secolo scorso. Dopo gli attacchi del centrodestra alle famiglie arcobaleno, con noi a Jailhouse Rock è stato Mattia Sasso, autore del libro “Pensione Aurora” nel quale ha raccontato la sua storia di primo ragazzino in Europa affidato negli anni ‘90 a un padre omosessuale.

ASCOLTA O SCARICA LA PUNTATA

 
Muro del Canto PDF Stampa E-mail

 


Pochi giorni fa il gruppo romano ha tenuto un concerto nel carcere femminile di Rebibbia. Non è la prima volta che suonano dietro le mura di una galera. Perché il carcere è un pezzo di città. Con noi a Jailhouse Rock è stato Daniele Coccia Paifelman, la voce del Muro del Canto.

 

ASCOLTA O SCARICA LA PUNTATA

 
The Fugs PDF Stampa E-mail

Nei primi anni ‘60 Ed Sanders, che nel ‘64 fonderà i Fugs insieme a Tuli Kupferberg, stava scrivendo in carcere il suo primo poema. Era stato arrestato durante una dimostrazione pacifista nel Connecticut, quando aveva tentato di raggiungere a nuoto un sottomarino a propulsione nucleare. In carcere, dove trascorse un annetto, scrisse un’opera di trenta pagine utilizzando come supporto della carta igienica e l’interno di alcuni pacchetti di sigarette. Il giorno del rilascio, nascose questo manoscritto dentro una scarpa e lo portò fuori. Spedì il manoscritto a Lawrence Ferlinghetti, l’uomo che pochi anni prima era stato processato e assolto per aver pubblicato il primo poema del grande Allen Ginsberg. E la City Lights Books di San Francisco, la casa editrice di Lawrence Ferlinghetti, pubblicò il suo lavoro nel 1963 con il titolo Poem from jail, poema dal carcere. Lawrence Ferlinghetti ci ha lasciati nei giorni scorsi. Stava per compiere 102 anni. I Fugs sono stati un gruppo cult underground che ha saputo coniugare musica e poesia. A cavallo tra la beat generation e il movimento hippy, un messaggio pacifista vestito dei toni della satira e della provocazione che più volte si sono scontrati con tentativi di censura. Con noi a Jailhouse Rock è stata Rossana Doll, attrice porno che negli anni ‘90 ha subito un episodio di censura con il suo libro “Membri di partito”, nel quale raccontava i suoi incontri con esponenti del mondo politico.

ASCOLTA O SCARICA LA PUNTATA

 
Puntata femminile PDF Stampa E-mail

In prossimità dell’8 marzo, dedichiamo questa puntata di Jailhouse Rock a tutte le voci femminili che hanno usato la musica per esprimere il loro dissenso e dire no all’arroganza del potere e all’ingiustizia. E' stata con noi la ricercatrice Costanza Agnella, che ci ha raccontato la storia delle detenzione femminile in Italia.

ASCOLTA O SCARICA LA PUNTATA

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 40

Degni di note

I consigli musicali di Giorgio Novembrino

 

I Consigli del'avvocato

Sei nei guai con la giustizia? Hai bisogno di un buon consiglio? Scrivi a Mirko Mazzali e ne saprai di più!

Le prigioni del cuore

Il tuo cuore è imprigionato dietro le sbarre? Lucia Pistella risponde alle vostre lettere

Links


tumblr counter