Band penitenziarie PDF Stampa E-mail

I Prisonaires, stupratori, ladri e assassini, diventati famosi grazie al blues e al gospel. Erano in cinque, nella prigione di Nashville. Sono stati una banda di detenuti. Lo Zomba Prison Project, il cui disco è stato candidato nella categoria del miglior album di world music nel 2016. Un band dal carcere della città di Zomba, in Malawi. I Presi per caso, nati nel carcere romano di Rebibbia alla fine degli anni ’90. E poi, naturalmente, la Freedom Sounds, la grandissima band del carcere milanese di Bollate che da tanti anni collabora con Jailhouse Rock. Una puntata dedicata alle band penitenziarie, dove i nostri amici da Bollate ci hanno raccontato in prima persona cosa significa la musica dentro e fuori il carcere. E da oggi una nuova rubrica: il radioracconto del graphic novel “Antigone. 25 anni di storia italiana visti da dietro le sbarre” (edizioni Round Robin), realizzato a puntate dai detenuti del polo universitario del carcere di Torino.

ASCOLTA O SCARICA LA PUNTATA

Bookmark and Share
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Degni di note

I consigli musicali di Giorgio Novembrino

 

I Consigli del'avvocato

Sei nei guai con la giustizia? Hai bisogno di un buon consiglio? Scrivi a Mirko Mazzali e ne saprai di più!

Le prigioni del cuore

Il tuo cuore è imprigionato dietro le sbarre? Lucia Pistella risponde alle vostre lettere

On Air


Ascolta Radio Popolare

Links


tumblr counter