Velvet Underground PDF Stampa E-mail

Tutto il mondo guarda ancora alla banana che ha visto la luce il 12 marzo del 1967 sopra la copertina dell’album The Velvet Underground and Nico, disegnata dal grandissimo artista Andy Worhol, che era anche il produttore del disco. Tutto il mondo la indossa sulle magliette, la fotografa nei poster, la appende sui muri. Ma il ballerino e attore Eric Emerson decise di guardare dall’altra parte. Sul retro della copertina, si intravedeva vagamente la sua immagine capovolta. Era presa, senza il suo consenso, dal film Chelsea girls. Alla continua ricerca di soldi, Emerson fece causa all’etichetta discografica. Era il primo album dei Velvet Underground e fu subito funestato da grandi travagli. L’etichetta decise di ritirare tutte le copie dell’album, contribuendo così grandemente al suo iniziale insuccesso commerciale. Con noi a Jailhouse Rock è stata Ilaria Graziano, cantante italiana grandemente ispirata dal gruppo statunitense che, insieme a Francesco Forni, ha pubblicato pochi giorni fa il bel disco Twinkle twinkle.

ASCOLTA O SCARICA LA PUNTATA

Bookmark and Share
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Degni di note

I consigli musicali di Giorgio Novembrino

 

I Consigli del'avvocato

Sei nei guai con la giustizia? Hai bisogno di un buon consiglio? Scrivi a Mirko Mazzali e ne saprai di più!

Le prigioni del cuore

Il tuo cuore è imprigionato dietro le sbarre? Lucia Pistella risponde alle vostre lettere

Links


tumblr counter