Puntata napoletana PDF Stampa E-mail

Il carcere napoletano di Poggioreale è forse il carcere più noto d’Italia. Per la sua storia, per i suoi problemi, per le sue difficoltà. Nel carcere ci sono oggi più di duemila detenuti. È il più grande d’Italia quanto a numero di abitanti. In realtà ne potrebbe ospitare circa 1.600.  Se esci dal carcere e giri a destra, in pochi minuti a piedi ti ritrovi davanti a un grande parco. Nel parco c’è il cimitero di Poggioreale. Il cantante Patrizio Esposito si trova lì, sepolto in quel cimitero a pochi passi dal carcere. Il carcere lo ha cantato tante volte nelle sue canzoni. Sulla lapide leggiamo una frase del poeta Vittorio Annona: “Un grande artista è figlio di Dio. Non muore mai ... Mai più! Tu, figlio della canzone, scugnizzo della canzone. Napoli, tu cantavi, ora Napoli canta a te”. Aveva ventiquattro anni quando è stato trovato morto per overdose nel quartiere Barra di Napoli. Con lui e con altri grandi cantanti che hanno dato voce a canzoni di malavita napoletana siamo stati in questa puntata di Jailhouse Rock. Ospite della puntata Daniele Sanzone degli ‘A67, che lo scorso 24 febbraio hanno pubblicato l’album Naples calling.

ASCOLTA O SCARICA LA PUNTATA

Bookmark and Share
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Degni di note

I consigli musicali di Giorgio Novembrino

 

I Consigli del'avvocato

Sei nei guai con la giustizia? Hai bisogno di un buon consiglio? Scrivi a Mirko Mazzali e ne saprai di più!

Le prigioni del cuore

Il tuo cuore è imprigionato dietro le sbarre? Lucia Pistella risponde alle vostre lettere

Links


tumblr counter