Jhonny Cirillo PDF Stampa E-mail

Lo scorso 26 luglio 2020 Jhonny Cirillo, il cui vero nome era Giovanni, si è tolto la vita nel carcere di Salerno. Aveva solo 23 anni. Jhonny era il suo nome d’arte. Viveva nella cittadina di Scafati. Faceva il rapper, scriveva canzoni. Un ragazzo che con la sua musica e con il suo desiderio di rialzarsi dai problemi avrebbe potuto volare alto e lontano e che invece un sistema penitenziario troppo affollato, troppo annoiato, troppo distratto non ha saputo guardare negli occhi per intercettare quel momento di disperazione. Ospite di Jailhouse Rock la mamma di Giovanni, Angela. È con noi anche il rapper Chicoria, a ricordare la forza di questo genere musicale. Con Sara Corradini annunciamo la nascita della rete nazionale penitenziaria “Rap dentro”. Ciao Jhonny, continueremo sempre ad ascoltarti!

ASCOLTA O SCARICA LA PUNTATA

Bookmark and Share
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Degni di note

I consigli musicali di Giorgio Novembrino

 

I Consigli del'avvocato

Sei nei guai con la giustizia? Hai bisogno di un buon consiglio? Scrivi a Mirko Mazzali e ne saprai di più!

Le prigioni del cuore

Il tuo cuore è imprigionato dietro le sbarre? Lucia Pistella risponde alle vostre lettere

Links


tumblr counter